Recentemente si è iniziato a parlare della potenza e dell’importanza del personal branding nel network marketing. Tanti hanno scritto e scriveranno su questo tema, quindi non sono io a scoprire l’acqua calda, ma visto quanto è essenziale e assolutamente indispensabile la costruzione del TUO Brand per avere successo, non posso fare a meno di scrivere anch’io due righe a proposito.

Creare un Brand è diventato un punto cruciale se hai intenzione di prosperare nel tuo business e rimanere più a lungo possibile sulla scena.

Personal branding non è più un’opzione, non è più una scelta per pochi, ma è una necessità e senza un marchio rischi di confonderti nella massa ed essere dimenticato.

La grande differenza che fa il concentrarsi a promuovere un TUO marchio personale piuttosto che la promozione solo della tua attuale azienda di network marketing, sta nel fatto che così facendo riuscirai a spostare la tua identità sul mercato da semplice distributore a imprenditore.

Quando si inizia un network marketing con una qualsiasi azienda si dice che prendi in mano un business, il TUO business, e quindi diventi imprenditore, ma se ti fermi lì, se non inizi a creare il TUO brand, in realtà continuerai a essere solo un incaricato indipendente. E se la società con cui lavori fallisce, fallirà anche il tuo business, perchè non facevi altro che promuovere l’azienda e i suoi prodotti.

Personal branding ti consente, costruendo il tuo marchio personale o brand, di posizionarti non come un semplice rappresentante di questa società, ma piuttosto di attirare le persone a fare affari con te, perchè sappiamo ormai che le persone si associano alle persone non ad una azienda. Chi farà business con te, lo farà appunto con TE , e non con l’azienda che gli stai proponendo.

Perchè una persona si dovrebbe associare con te piuttosto con un altro?

Cosa è che i tuoi concorrenti non avranno mai? Cosa è che ti contraddistingue?

TU

TU sei il tuo Brand. TU e il fatto che sei UNICO.

Quindi è sufficiente capire come costruire il tuo brand intorno a TE.

Personal branding è comunicare con chiarezza ciò che ti rende unico, speciale e diverso dagli altri.

I grandi e piccoli brand anche sul mercato tradizionale sono tali non per via del prodotto, loro sono costruiti su autentici valori e credenze.

Quindi anche tu non devi concentrare su un prodotto, devi esprimere le tue credenze, valori, punti di vista, esperienza accumulata e la tua competenza nella tua attività.

Commercializza la tua UNICITA’.

Dai valore a te stesso, presentati come una persona in grado di fornire le soluzioni per chi ha meno conoscenza o è in difficoltà.

Un sacco di persone sono alla ricerca di soluzioni e quando vedono che hai valore da assegnare, saranno spontaneamente attratte da te e del fatto che puoi aiutarli.

Ovviamente non ti sto dicendo di inventarti delle esperienze e conoscenze che non hai, qui parliamo di essere te stesso, NON un altro. Ma l’esperienza e conoscenza si accumula, la cosa più importante è scoprire LA TUA PASSIONE. E’ quella che ti darà il motivo e lo stimolo di imparare, di crescere e non mollare se incontri delle difficoltà.

Poi se scopri che il network marketing è la tua passione e decidi di iniziare a costruire il tuo futuro su di esso, non sarai solo a cercare soluzioni e scavalcare gli ostacoli. La bellezza di questo business è che hai un team a disposizione che ti aiuterà a crescere.

Ci sono tanti modi di costruire il tuo brand e te ne voglio elencare alcuni per non essere cosi generale:

1. Il Blogging…Gli esperti nel qualsiasi categoria ti diranno che bisogna avere un Blog e pubblicare dei contenuti . Scrivere degli articoli è un ottimo strumento per dare valore a te stesso e al tuo business.

Seguendo il mio Blog ti insegnerò come iniziare, cosa scrivere, quale strategie usare per assicurarsi che i tuoi sforzi di blogging portano ai risultati voluti.

2.Video Marketing Online è un ottimo modo per presentare te stesso e iniziare a costruire relazione con i tuoi contatti. Quando le persone ti vedono in faccia e sentono la tua voce, diventi più reale, smetti di essere solo un nome e così guadagni la loro fiducia. E la fiducia è fondamentale, amico mio, se vuoi che le persone decidono di fare affari con te.

3. I Social Media…Oggi in rete è pieno di social network che ti permettono di entrare in contatto con un sacco di gente. Perchè non sfruttare questo terreno per sviluppare il tuo brand e la tua presenza online?

Ti consiglio di dare una occhiata al mio post precedente che ho dedicato esclusivamente al social media marketing, cosi riuscirai ad avere una visione più ampia a proposito.

E sì, tu hai l’opportunità di sfruttare il potenziale e la leva del web, quella che le generazioni precedenti non avevano e non solo, l’internet sta in continua evoluzione e sono sicura continuira a sorprenderci ancora in quando non smette di crescere e sfidare il pensiero consolidato e i vecchi modeli di business.

Lo sai che creando il marchio “TU”, creerai le opportunità e molte porte precedentemente chiusi si aprirano?

Se oggi creare il tuo brand è una meta che sembra lontana e difficile da raggiungere, lascia che ti porti un esempio che mi mostra la mia piccola bambina di 1 anno.

E lei sì che ha una grande impresa da compiere: imparare a camminare.

Se io mi metto lontana da lei e le dico di venire da me, lei inizialmente è incerta poi si spaventa, si mette giù e mi raggiunge gattonando perché è più facile e meno pericoloso. Invece, se io mi metto più vicina, lei non pensa nemmeno per un attimo al pericolo di cadere, si lancia e mi raggiunge con i suoi passetti incerti, ma comunque a piedi.

Quindi questo è il consiglio che ti do, non spaventarti se la meta ti sembra ENORME, LONTANA, inizia con piccoli passi a raggiungere i primi obiettivi più vicini, non mollare perchè è più facile e meno impegnativo…. in fondo anche te hai imparato a camminare.

Alla prossima.

Ti auguro una bellissima giornata.

 

P.S Mi piacerebbe ricevere un tuo commento, voglio sapere la tua opinione, il tuo pensiero, i tuoi pro e contro.

 

 

 

Qui sotto ci puoi dire quello che pensi...(senza peli sulla lingua)... ma con stile... :-) :-) :-)